Parere di diritto civile - Traccia n. 15

Caia, sposata da diversi anni in regime di comunione dei beni con Tizio, venuta meno la comunione materiale e spirituale che la legava a Tizio da diversi anni, decideva di ricorrere alla separazione, dandone immediata comunicazione a Tizio. Quest’ultimo, pur non opponendosi alla richiesta della moglie, mostrava un fermo disaccordo in merito al diritto di proprietà sulla villetta monofamiliare adibita a casa coniugale costruita in costanza di matrimonio con denaro investito da entrambi i coniugi e sorta su un terreno che Caia aveva ricevuto in eredità dalla defunta madre.

Caia si rivolge dunque al proprio legale di fiducia per ottenere chiarimenti in ordine alla titolarità del diritto di proprietà della casa coniugale.

Svolgi il parere e fallo valutare dall'avvocato

Vedi le altre tracce

 
 
 

Dizionario giuridico

Non ti sono chiari alcuni termini?
Levati ogni dubbio

Dizionario giuridico.

Vieni a dire la tua ...

Quello che pensi ... e' importante per noi ...
 

Visita il nostro forum.

Synet S.r.l., Piazza Pinelli 1/3, 16124 GENOVA,  tel 010 2091060, fax 010 8992088, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
C.F., P. IVA e n. di iscrizione alla CCIAA di Genova 02098800994 - capitale sociale 10.000,00 euro