Parere di diritto civile - traccia n. 7

Tizio, affetto dalla condizione patologica di cataratta presenile, si rivolgeva, nel maggio 2010, alla struttura sanitaria Alfa per essere sottoposto alle cure necessarie per una pronta guarigione. Il dott. Caio, primario del reparto di ottica fisiopatologica, sottoponeva Tizio a visita specialistica, a seguito della quale informava il paziente della necessità di un intervento chirurgico.

Nel corso di detto intervento, Tizio subiva il distacco della retina in entrambi gli occhi, cui seguiva uno stato di totale cecità.

Tizio si rivolge al suo legale di fiducia, per essere edotto delle eventuali responsabilità del medico e della struttura sanitaria specificando di non aver avuto, prima dell’intervento chirurgico, un’adeguata informazione circa i rischi connessi all’intervento stesso, tenuto conto anche della sua storia clinica, atteso che Tizio, alcuni anni prima, era già stato sottoposto ad intervento chirurgico agli occhi, dato questo reso noto al dott. Caio attraverso la consegna di tutta la documentazione medica in possesso del paziente.

Il candidato, assunte le vesti del legale di Tizio, rediga motivato parere.

Svolgi il parere e fallo valutare dall'avvocato

Vedi le altre tracce

 
 
 

Dizionario giuridico

Non ti sono chiari alcuni termini?
Levati ogni dubbio

Dizionario giuridico.

Vieni a dire la tua ...

Quello che pensi ... e' importante per noi ...
 

Visita il nostro forum.

Synet S.r.l., Piazza Pinelli 1/3, 16124 GENOVA,  tel 010 2091060, fax 010 8992088, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
C.F., P. IVA e n. di iscrizione alla CCIAA di Genova 02098800994 - capitale sociale 10.000,00 euro