Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

successione con testamento olografico
(1 Online) (1) Ospite
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: successione con testamento olografico

successione con testamento olografico 3 Anni, 3 Mesi fa #484

Buongiorno, vorrei chiedere un parere circa una successione/eredità.

La questione è la seguente:

- coppia sposata in comunione dei beni senza figli
- unici immobili: casa e garage

Il marito muore e lascia un testamento olografico in cui dispone che tutti i beni di cui sopra vadano ad un nipote prossimo, e alla moglie solo l'usufrutto vita natural durante.

Il testamento è stato già pubblicato dal notaio di zona che non ha riscontrato irregolarità nel testo scritto olografico.
La moglie tuttavia sostiene che il testamento sia falso, ovvero non scritto di pugno dal marito sostenendo che lei non ne sapeva nulla di queste volontà.

Ora la moglie, ricordo essere l'unica in vita in quanto è una coppia senza figli, vorrebbe intestare la casa esclusivamente ad una sua nipote diretta (e non al nipote prescelto dal marito).

Cosa avviene in questi casi?
La moglie può donare/vendere/intestare la casa alla nipote?
Oppure non né ha più facoltà in quanto il testamento è stato già pubblicato dal notaio e quindi "la casa" intestata al nipote prescelto dal marito?!
E se così fosse, qual è l'iter da seguire affinché la moglie possa far valere i suoi diritti? (bisogna impugare il testamento ergo far causa al nipote?)

grazie, auguro buona giornata nonché buon lavoro
resto a disposizione per ulteriori chiarimenti
Giulio

Re: successione con testamento olografico 3 Anni, 3 Mesi fa #485

Caro Giulio,

La circostanza che il testamento olografo sia stato pubblicato da un Notaio, va tenuta assolutamente distinta dalla autenticità e validità dello stesso.

Infatti, solo un Giudice potrà valutare, anche all'esito di una perizia da parte di un perito calligrafico, tramite scritture comparative, se il testamento stesso è autentico.

Occorrerebbe, inoltre, sapere quanti anni ha la moglie superstite per poter a spanne calcolare il valore dell'eredità (1/2 della casa e del garage, oltre a conti correnti e beni mobili), e valutare se l'usufrutto concessogli copra la legittima prevista in favore del coniuge, in tal caso (assumendo che non ci siano figli né ascendenti) pari al 50% oltre al diritto di abitazione.

Un caro saluto,

Luigi Marino
Avv. Luigi Marino
00195 Roma - Viale Carso, 57

tel. +39 6 37 28560-1
fax: +39 6 3728560

www.marinolex.com

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.linkedin.com/pub/luigi-marino/3/62a/552

twitter.com/LuigiMarino1975

plus.google.com/u/0/b/118263372312853834...rileMarinoRoma/posts

This e-mail is confidential and may be protected by legal privilege. If you are not the intended recipient, you should not copy it, re-transmit it, use it or disclose its contents, but should return it to the sender immediately and delete your copy from your system. Thank you for your co-operation.
Ringraziano per il messaggio: giulio.mand

Re: successione con testamento olografico 3 Anni, 3 Mesi fa #486

LuigiMarino ha scritto:
Caro Giulio,

La circostanza che il testamento olografo sia stato pubblicato da un Notaio, va tenuta assolutamente distinta dalla autenticità e validità dello stesso.

Infatti, solo un Giudice potrà valutare, anche all'esito di una perizia da parte di un perito calligrafico, tramite scritture comparative, se il testamento stesso è autentico.

Occorrerebbe, inoltre, sapere quanti anni ha la moglie superstite per poter a spanne calcolare il valore dell'eredità (1/2 della casa e del garage, oltre a conti correnti e beni mobili), e valutare se l'usufrutto concessogli copra la legittima prevista in favore del coniuge, in tal caso (assumendo che non ci siano figli né ascendenti) pari al 50% oltre al diritto di abitazione.

Un caro saluto,

Luigi Marino


Gentile avv.to Marino,

La ringrazio tantissimo per la celere risposta e le preziose informazioni che mi ha fornito, scusi il ritardo con il quale replico.

Mi pare di comprendere che, per intestare le proprietà alla nipote prescelta, la moglie del de cuius debba necessariamente impugnare il testamento ovvero far causa all'erede (nipote) che ha pubblicato il testamento dal notaio. Quindi, allo stato attuale dei fatti (testamento già pubblicato), la moglie non può in alcun modo vendere-donare-intestare la casa a terzi, da quel che ho capito, previa causa legale. E' corretto?!

Circa il quesito che mi pone, la moglie ha 75 anni

Grazie ancora, Le auguro buona giornata nonché buon lavoro
GM
Ultima modifica: 3 Anni, 3 Mesi fa Da giulio.mand.

Re: successione con testamento olografico 3 Anni, 2 Mesi fa #490

Caro Giulio,

Consideri che il valore dell'usufrutto che sembrerebbe stato attribuito è pari al 35%, quindi non dovrebbero esserci dubbi sulle lesione di legittima del coniuge di almeno il 15%.

Ove voglia approfondire la questione, resto a disposizione per studiare il caso concreto; può anche usare la parte del sito per chiedere un preventivo sulla consulenza.

Cordialmente,
Luigi Marino
Avv. Luigi Marino
00195 Roma - Viale Carso, 57

tel. +39 6 37 28560-1
fax: +39 6 3728560

www.marinolex.com

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.linkedin.com/pub/luigi-marino/3/62a/552

twitter.com/LuigiMarino1975

plus.google.com/u/0/b/118263372312853834...rileMarinoRoma/posts

This e-mail is confidential and may be protected by legal privilege. If you are not the intended recipient, you should not copy it, re-transmit it, use it or disclose its contents, but should return it to the sender immediately and delete your copy from your system. Thank you for your co-operation.
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.37 secondi

Dizionario giuridico

Non ti sono chiari alcuni termini?
Levati ogni dubbio

Dizionario giuridico.

Vieni a dire la tua ...

Quello che pensi ... e' importante per noi ...
 

Visita il nostro forum.

Synet S.r.l., Piazza Pinelli 1/3, 16124 GENOVA,  tel 010 2091060, fax 010 8992088, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
C.F., P. IVA e n. di iscrizione alla CCIAA di Genova 02098800994 - capitale sociale 10.000,00 euro